Altri contenuti

 

  • Responsabile della Protezione dei Dati (RPD)
    D.R. 478 del 12/02/2018
     
  • PROCEDURA PER LA NOTIFICA DI VIOLAZIONE DEI DATI PERSONALI (DATA BREACH) – Art. 33

    In caso di violazione dei dati personali, avvenuta accidentalmente o in modo illecito, che si concretizzi con la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l'accesso ai dati personali trasmessi, conservati o comunque trattati, i Dirigenti/Rappresentanti di struttura, al fine di consentirne la prevista comunicazione all’Autorità di controllo, entro e non oltre 48 ore dall’acquisizione della conoscenza dell’accadimento, devono informare, con urgenza immediata, il Responsabile della protezione dei dati, utilizzando l’apposito modello Allegato 1), da trasmettere esclusivamente al seguente indirizzo e-mail responsabileprotezionedati@uniroma1.it.

    I Responsabili esterni del trattamento, di cui al successivo punto 4, devono, allo stesso modo informare, con urgenza immediata, il Responsabile della protezione dei dati, utilizzando il citato modello Allegato 1), da trasmettere esclusivamente al seguente indirizzo e-mail rpd@cert.uniroma1.it.

  • ATTO DI INDIRIZZO - PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE ( Pdf )
     
  • Registro degli accessi ( xls ) ( pdf )