Riconoscimento Altre Attività Formative (AAF)

Altre attività formative

 

L’art. 10, comma 5, lettera d del DM 270/04 riporta che i Corsi di studio dovranno prevedere “.. attività formative, volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, nonché abilità informatiche e telematiche, relazionali, o comunque utili per l'inserimento nel mondo del lavoro, nonché attività formative volte ad agevolare le scelte professionali, mediante la conoscenza diretta del settore lavorativo cui il titolo di studio può dare accesso, tra cui, in particolare, i tirocini formativi e di orientamento di cui al decreto 25 marzo 1998, n. 142, del Ministero del lavoro.

Procedura di riconoscimento/verbalizzazione del CFU

Inviare via e-mail al Presidente del CdA, prof. Marco Rossi (marco.rossi@uniroma1.it) e, per conoscenza al dott. Nardone (valerio.nardone@uniroma1.it), referente tecnico-amministrativo della LM, la seguente documentazione:

  1. scansione del modulo riconoscimento CFU-AAF (vedi allegato), compilato, firmato e datato;
  1. scansione della documentazione in originale che attesti la effettiva esecuzione delle attività per le quali lo studente richieda il riconoscimento. Le attività in questione devono prevedere un minimo di circa 25 ore.

In caso di assenza di documentazione  è possibile comunque presentare un’ autocertificazione che contenga:

  • la data di svolgimento dell’attività svolta
  • descrizione dell’attività

In caso di valutazione positiva della domanda, l’ attribuzione del CFU sulla carriera dello studente verrà  fatto direttamente dalla segreteria didattica.

Gli studenti saranno comunque informati via mail in caso di eventuale valutazione negativa  della domanda.