Attività

 

    Il Museo svolge la sua attività in linea con i molteplici ruoli che gli Erbari, e più in generale i musei naturalistici, rivestono attualmente.

    Nello specifico, oltre alle attività di conservazione, di incremento e catalogazione informatizzata delle collezioni, il Museo Erbario opera nei seguenti campi:

    •  mette a disposizione le proprie collezioni per studi scientifici, per tesi di laurea e dottorato di ricerca, accogliendo ogni anno numerosi studenti e ricercatori italiani e stranieri;
    •  invia informazioni e materiale, su richiesta, a studiosi di tutto il mondo;
    •  ospita esercitazioni per gli studenti universitari di vari corsi di laurea;
    •  organizza visite guidate per singoli utenti, così come per le scuole di ogni ordine e grado, previa prenotazione;
    •  partecipa a mostre e a giornate di studio, sia in ambito accademico che divulgativo;
    •  partecipa a progetti finalizzati alla diffusione della cultura scientifica anche nell’ambito del Polo Museale di Sapienza;
    •  promuove attività editoriali finalizzate alla divulgazione delle conoscenze floristiche.

    Il Museo si avvale del supporto degli studenti vincitori di Borse di collaborazione, annualmente assegnate alla struttura (150 ore annuali), e di coloro che svolgono le Attività formative scelte nell’ambito dell’offerta didattica di alcuni corsi di laurea afferenti alla Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali (Consigli di Area Didattica (CAD) in Scienze e Tecnologie per la Natura, l’Ambiente e il Territorio e Scienze Ambientali). Gli studenti collaborano all’allestimento, alla sistemazione e catalogazione informatica delle nuove accessioni, al restauro delle collezioni moderne e alle operazioni di informatizzazione delle collezioni attualmente in corso.

     

     

    Italiano

    © Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma