Certificazioni di lingua francese DELF-DALF

I diplomi DELF-DALF

Il DELF (Diplôme d’Etudes en Langue Française) e il DALF(Diplôme Approfondi de Langue Française) sono stati creati nel 1985 dal Ministero della Pubblica Istruzione francese per offrire una risposta alle attese di tutti coloro che desiderano valutare in modo pratico la loro conoscenza del francese, per motivi personali, di studio o in ambito professionale.

Sono diplomi riconosciuti

Questi diplomi di francese come lingua straniera costituiscono a livello internazionale le uniche certificazioni riconosciute sia dalle istituzioni pubbliche e private francesi che dagli Enti dispensatori di borse di studio e programmi di formazione all'estero dei vari paesi europei.

Oggi, nel mondo, più di 60.000 diplomi sono rilasciati ogni anno, coinvolgendo 164 paesi e 1000 centri di esame.
La validità degli esami del DELF e del DALF, diplomi statali francesi a tutti gli effetti, non ha scadenza.

Sono diplomi di stato

Il DELF e il DALF sono diplomi rilasciati dal Ministère de l’Education Nationale francese, garante della validità pedagogica delle prove.

Si riferiscono ufficialmente ai sei livelli di competenza linguistica definiti nel Quadro Comune Europeo di riferimento per le lingue.

L'Italia è tra i primi paesi mondiali per il numero di candidati e per l’introduzione della certificazione nelle scuole e università: i diplomi francesi sono stati varati dal MIUR sulla base di una convenzione stipulata con gli Enti certificatori stranieri (DPR 8 marzo 1999 n.275 - Regolamento dell'autonomia, programma CAMPUS ONE), al fine di “sensibilizzare un vasto pubblico all'importanza di ottenere un certificato trasparente e spendibile oltre il contesto scolastico, in quanto attestato di competenza riconosciuto a livello internazionale".

Sono diplomi utili

Nelle università francofone, il DALF sostituisce il test di livello in lingua francese necessario per l’iscrizione.

Nell’ambito lavorativo, i diplomi sono valorizzati dalla istituzioni pubbliche e private che hanno il francese come lingua di lavoro.
 

La certificazione francese e il quadro di riferimento per le lingue

Corrispondenza fra quadro di riferimento europeo, livelli di conoscenza della lingua e diplomi

Il Consiglio d'Europa ha individuato sei livelli di conoscenza della lingua chiamati livelli comuni di riferimento che corrispondono a sei certificazioni e diplomi autonomi per la Lingua francese




Divisione classica
Livelli di riferimento del quadro europeo
Certificazioni per il FRANCESE
A Livello base
A1 (introduttivo)
DELF A1
A2 (intermedio)
DELF A2
B Livello intermedio
B1 (soglia)
DELF B1
B2 (avanzato)
DELF B2
C Livello avanzato
C1 (autonomo)
DALF C1
C2 (padronanza)
DALF C2

 

I livelli di competenza valutati dai diplomi francesi

DELF A1: le prime conoscenze acquisite

Verifica le conoscenze ad un livello di scoperta della lingua: si tratta di comprendere e utilizzare espressioni familiari di uso quotidiano per soddisfare bisogni concreti.

DELF A2: la competenza elementare

Convalida la competenza linguistica dell’utente elementare, che è in grado di comprendere espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza.

DELF B1: il livello intermedio

Sanziona un livello di competenza vicino a quello dell’utente autonomo, che possiede due competenze fondamentali: la capacità di portare avanti un’interazione e quella di far fronte con abilità ai problemi della vita quotidiana.

DELF B2: l’utente indipendente

Si concentra sull’efficacia dell’argomentazione e la spontaneità del discorso sociale. Questo nuovo grado di conoscenza della lingua è caratterizzato dall’introduzione di argomenti astratti.

DALF C1: l’esperienza e l’autonomia

E’ il livello della lingua accademica e professionale: implica la comprensione di testi complessi e lunghi con significato implicito, una comunicazione scorrevole e la capacità di produrre testi chiari, ben strutturati e articolati su argomenti complessi.

DALF C2: la padronanza

E’ definito dal quadro Europeo come il grado di precisione, di adeguatezza che si ritrova nel locutore di alto livello.

Tipologia delle prove

Ciascun esame valuta le 4 competenze del Quadro di riferimento comune per le lingue: COMPRENSIONE (orale e scritta), PRODUZIONE (orale e scritta).

Vuoi saperne di più sul Quadro comune di riferimento per le lingue?

Per avere più informazioni sui livelli di competenza clicca qui

In base alla convenzione stipulata tra il Centro Linguistico di Atenteo e l'Institut français Centre Saint-Louis, gli studenti Sapienza possono beneficiare di una riduzione sulle tariffe per l'iscrizione agli esami di certificazione di lingua francese DELF-DALF.

 

Per informazioni e iscrizioni visitare la pagina del sito dell'Institut français Centre Saint-Louis.

 

 

A1

A2

B1

B2

C1

C2

Tariffa piena

60 €

65 €

105 €

135 €

175 €

175 €

Tariffa ridotta studenti Sapienza

50 €

55 €

85 €

115 €

145 €

145 €

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma