Sezione di Mediazione Familiare

RESPONSABILE:

CLAUDIA CHIAROLANZA

EQUIPE:

Clicca qui per visualizzare i membri dell'equipe

 


Via degli Apuli, 1 - Piano rialzato, Tel. (0039) 06 4991 7555, Mail: mediazione.familiare@uniroma1.it

Il centro offre agli studenti di Psicologia la possibilità di svolgere tirocini pratici teorici accademici o post-lauream.

ORARIO DI SEGRETERIA

La Segreteria osserva il seguente orario: martedì e giovedì dalle 12:00 alle 15:00.

ORARIO DI APERTURA DEL SERVIZIO

La Sezione di Mediazione Familiare è aperta su appuntamento dalle ore 9.30 alle ore 17.30 

 

Introduzione

La separazione dei coniugi è un evento difficile che comporta disagio anche nei figli. Il servizio si rivolge ai genitori già separati o in corso di separazione e/o divorzio, che vogliono trovare soluzioni concrete e costruttive per sé e per i propri figli in un contesto extragiudiziale caratterizzato da un clima di fiducia. La mediazione, quando è richiesta dai genitori prima dell’avvio delle procedure legali, ha un’efficace finalità preventiva nei confronti del disagio di tutti i componenti della famiglia. Trattandosi di un servizio di natura extragiudiziale, è indispensabile la volontarietà dei genitori all’intervento richiesto. Tuttavia, anche quando la mediazione è richiesta in fasi successive alla separazione ha la funzione di:

 

  1. facilitare il dialogo tra gli ex-coniugi per trovare accordi soddisfacenti;
  2. migliorare i rapporti genitori-figli;
  3. sviluppare forme di collaborazione tra i genitori;
  4. favorire lo sviluppo psico-affettivo dei figli.

 

ATTIVITÀ


Dopo un colloquio preliminare di tipo informativo, presso la Sezione è possibile orientarsi verso la scelta di uno dei seguenti percorsi:


1. consultazione individuale e/o congiunta sugli aspetti genitoriali, intrapsichici, interpersonali e sociali della separazione e del divorzio con uno scopo informativo (3 incontri);


2. intervento di enrichment familiare: percorso per potenziare le risorse coniugali e genitoriali in situazioni di crisi (5 incontri);


3. orientamento alla mediazione familiare individuale e/o congiunta (5 incontri);


4. mediazione familiare con entrambi i genitori  con l’obiettivo finale di elaborare un progetto di accordi da poter successivamente ratificare in sede legale e giudiziaria (10-12 incontri a cadenza quindicinale);


5. sostegno alla genitorialità nella separazione e nel divorzio (5-7 incontri).

 

COME ACCEDERE AL SERVIZIO

 

I genitori interessati ad avere informazioni più dettagliate e/o prendere un appuntamento per intraprendere un percorso di mediazione familiare, devono prendere contatto con la segreteria della Sezione, telefonando nei giorni di martedì e giovedì dalle 12.00 alle 15.00. Nei giorni della settimana in cui il servizio non è attivo, la segreteria telefonica è sempre in funzione per lasciare messaggi e prenotare appuntamenti. Nel primo contatto telefonico, una psicologa formata in mediazione familiare accoglierà la richiesta, fornendo anche informazioni circa la metodologia di intervento. I genitori saranno poi richiamati per fissare un eventuale primo colloquio. Gli incontri prevedono il pagamento di un ticket   da versare direttamente alla Segreteria della sezione di Mediazione Familiare o tramite bonifico bancario. I costi sono consultabili al seguente link:

 

 

DOVE SI SVOLGE IL SERVIZIO

 

Gli incontri di mediazione si svolgono nei locali del Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, presso la Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università degli Studi “Sapienza” di Roma, Via degli Apuli, 1, piano rialzato, appositamente attrezzati per favorire uno spazio di ascolto tra i genitori. 

 

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma