Laboratori

 

CRILet

 

 

Il CRILeT, laboratorio di Coordinamento Ricerca Informatica Letteratura e Testo “Giuseppe Gigliozzi”, promuove e sostiene, la ricerca scientifica e la didattica in campo letterario, linguistico, archivistico, biblioteconomico, geografico e formativo e tutte le attività del Dipartimento che necessitino del supporto delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.
 

Il Laboratorio Calvino è una struttura del Dipartimento di Lettere e Culture Moderne (con sede presso i locali delle ex Vetrerie Sciarra, in via dei Volsci 122). Polo nazionale e internazionale dedicato alla memoria di un classico del Novecento europeo, si propone come luogo privilegiato per contribuire allo sviluppo degli studi calviniani con un lavoro di coordinamento, di promozione e di valorizzazione del suo fondo librario.

 

 

 

Il Laboratorio GeoCartografico rappresenta un riferimento nella diffusione delle conoscenze relative alla geografia informatizzata e all'analisi dei dati spaziali digitali.
Utilizzando le proprie risorse umane e strumentali presso il laboratorio vengono create ed elaborate dalle più semplici cartografie informatizzate ai più articolati progetti che utilizzano i Sistemi Informativi Geografici (G.I.S.). La conservazione e la valorizzazione del proprio patrimonio fotografico storico-geografico insieme alla diffusione dei risultati e all'esposizione digitale dei vari reperti costituiscono una delle più importanti priorità del laboratorio.

 

Il Laboratorio informatico per la didattica e la ricerca per attuare le finalità inerenti la didattica e la ricerca del Dipartimento, mette le 10 postazioni presenti nel laboratorio a disposizione degli studenti e dei docenti del Dipartimento (intendendosi con ciò anche dottorandi e, in generale, coloro i quali siano incaricati di svolgere attività didattica e/o di ricerca). Agli studenti del Dipartimento è data la possibilità di usare computer adeguati alle esigenze dei corsi di laurea, con i software installati e con l’installazione di quelli richiesti dai docenti per i loro insegnamenti, di stampare materiale didattico, di consultare le informazioni in Internet relative alle attività didattiche, alla stesura della tesi di laurea e, per quanto possibile, ottenere assistenza e consulenza sulle procedure.
È possibile effettuare all’interno del Laboratorio, per un numero ristretto di persone, collegamenti in videoconferenza (Skype) e organizzare proiezioni da PC su schermo. È possibile, inoltre, utilizzare lo scanner in dotazione.

 

 

libri&documenti (Laboratorio dei servizi digitali della Biblioteca di Scienze del libro e del documento)

 

 

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma