PROGRAMMA ERASMUS

Che cos'è l'Erasmus?

Avete mai pensato di poter svolgere una parte della vostra carriera universitaria in un Paese straniero? Il programma Erasmus consente appunto di integrare il proprio curriculum accademico con un periodo di studi in un altro Paese partecipante al progetto, durante il quale è possibile seguire le lezioni e sostenere gli esami del proprio corso di laurea. L'Erasmus costituisce infatti il primo programma globale europeo per la cooperazione nel settore dell'istruzione ed ha come obiettivo la mobilità degli studenti all'interno della Comunità Europea, favorendo la frequentazione dei corsi di laurea nelle varie Università d' Europa.
 

1. Storia e futuro del progetto Erasmus :
Il programma Erasmus (nel settore dell'istruzione superiore), combinato con il programma Lingua (nel settore dell'istruzione linguistica) nel dicembre del 1995 ha preso il nome di programma Socrates. Letteralmente Erasmus significa: European Action Scheme for the Mobility of University Students.
Nel periodo tra il 1995 e il 1999, il programma comunitario per la cooperazione nel settore dell'istruzione, ha coinvolto Stati membri della Unione Europea, stati nell'ambito dell'accordo sullo Spazio Economico Europeo (SEE) ei Paesi associati: Islanda, il Liechtenstein e la Norvegia, Bulgaria, Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia e Ungheria. Nel Gennaio del 2000 l'U. E. ha dato il via al programma Socrates II, della durata di 6 anni, durante i quali verranno introdotte sostanziali novità (ad esempio corsi di lingua gratuiti per gli studenti in partenza).
 

2. Il contributo economico
Gli studenti partecipanti al programma ricevono un contributo economico, che non copre la totalità delle spese da sostenere all’estero.
 

3. Altre informazioni utili
Per informazioni circa il sussidio comunitario corrisposto dall’Agenzia Nazionale Socrates Italia agli studenti portatori di handicap, selezionati per la partecipazione al programma Erasmus, si prega di consultare questa pagina web. Per informazioni circa le sovvenzioni d’Ateneo per gli studenti disabili si prega di consultare la pagina web dello Sportello Handicap dell’Università “La Sapienza”.
La fruizione di una borsa Erasmus è compatibile con quella di eventuali altre borse di studio, prestiti e/o finanziamenti, purchè non derivanti da accordi culturali bilaterali o da enti internazionali. Per informazioni consultare la seguente pagina web

Lo status di studente Erasmus consente l’esonero dal pagamento delle tasse di iscrizione presso l’Università partner (ma non esenta dal versamento delle tasse universitarie all’Università di appartenenza). Dall’Università ospitante possono però essere richiesti contributi per la fruizione di specifici servizi, al pari degli studenti locali.

Tutti gli studenti Erasmus sono assicurati contro gli infortuni. Per fruire dell’assistenza sanitaria all’estero, gli studenti Erasmus ricevono dalla propria ASL di appartenenza il modello E111 (E128).

Mobilità Studenti
2019-2020 : Bando Erasmus+
  • Scadenza per la compilazione online della domanda di candidatura: 7 marzo 2019 ore 14:00

Facoltà di Scienze politiche, sociologia, comunicazione
Aree Sociologiche, Servizio Sociale e Relazioni economiche internazionali

 
BANDO ERASMUS+ 2019/20 - RIAPERTURA TERMINI - AREA SOCIOLOGIA

 

Italiano

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma