IDM - Gestione dell'identità digitale

IDM - Gestione dell'identità digitale

Il sistema integrato di management dell'identità digitale (IDM) adottato da Sapienza ha, tra le altre, le seguenti finalità: 

  • gestire i profili utente in modo efficace e automatico;
  • integrare le identità personali e le utenze impersonali ad esse collegate;
  • innalzare i livelli di sicurezza degli applicativi;
  • offrire servizi di facile fruizione per cambio password e recupero password dimenticata;
  • realizzare un sistema unico di autenticazione per l'accesso ai servizi digitali.

Il sistema IDM svolge due funzionie principali: 

  • la gestione del ciclo di vita, cioè l’attività di profilazione di ciascun utente e la gestione dei livelli di accesso ai sistemi e agli applicativi messi a disposizione dall’Ateneo
  • i servizi di autenticazione per l’accesso (login) agli applicativi tramite le credenziali istituzionali (Single sign on - SSO, Identity provider  - IDP).

Il sistema è al momento attivo per il personale docente, TAB e di supporto ed è utilizzato per l’autenticazione a: U-GOV, U-web (Cedolino online), Iris, StartWeb (Presenze), Zoom, OPIS, Titulus, E-learning (Moodle), Posta elettronica uniroma1, federazione IDEM e diversi altri applicativi. 

Gli utenti già profilati possono accedere al sistema e verificare le proprie abilitazioni collegandosi a https://idm.uniroma1.it 

In questa sezione sono disponibili le linee guida in formato PDF, una sezione di Domande e Risposte e l'informativa sulla Privacy.

In caso di problemi è possibile richiedere supporto via mail scrivendo a identity.infosapienza@uniroma1.it 

Per consentirci di fornire un servizio di assistenza efficace, vi invitiamo a verificare le risposte ai temi più comuni riportate in questa pagina e vi ricordiamo di allegare alla mail la schermata in cui è contenuto il messaggio di errore.

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma