Prestito e consultazione

Prestito

Il prestito è il servizio che permette di portare al di fuori di una biblioteca una risorsa bibliografica (libri, DVD, ecc.) per un certo numero di giorni.

Chi può accedere al prestito

Il prestito è disponibile per studenti regolarmente iscritti alla Sapienza, studenti Erasmus presso la Sapienza, personale accademico Sapienza, personale amministrativo Sapienza, studenti, studiosi e personale esterni alla Sapienza, tramite specifiche convenzioni o autorizzazioni.

Cosa si può prendere in prestito

A prescindere dalla facoltà di iscrizione, è possibile avere prestiti da qualsiasi biblioteca Sapienza. Alcune categorie di risorse (come ad esempio i libri antichi, le opere di consultazione come le enciclopedie, le riviste, le tesi, ecc.) sono escluse dal prestito e sono consultabili solo in sede.

Quanti libri si possono prendere in prestito e per quanto tempo

È possibile avere in prestito, come minimo, 2 libri da ciascuna biblioteca per una durata di 15 giorni. Il prestito è rinnovabile a meno che non ci siano prenotazioni da parte di altri utenti. Dal momento che sussistono differenze nei regolamenti delle biblioteche, è consigliabile accertarsi caso per caso della durata del prestito e modalità di rinnovo.

Come chiedere libri in prestito

Al momento, le informazioni dettagliate sulle modalità di prestito sono disponibili alla pagina Informazioni su servizi e aperture delle biblioteche.

Come prorogare un prestito

Autenticandosi dal Catalogo Biblioteche Sapienza (tramite la funzione “Accedi”), è possibile verificare i propri prestiti in corsi e, se possibile, effettuare una proroga. Dal momento che non tutte le biblioteche hanno attivato il servizio di proroga online, nel caso in cui la funzione non sia disponibile, contattare la biblioteca. Si ricorda che non è possibile effettuare la proroga di un prestito scaduto.

Consultazione in biblioteca

La consultazione è il servizio che permette di usufruire di una risorsa bibliografica all’interno di una biblioteca durante i suoi orari di apertura.

Chi può accedere alla consultazione

La consultazione è libera per tutti, non solo gli utenti Sapienza.

Cosa si può consultare

In linea di massima, tutti i materiali possono essere consultati in biblioteca.

Come richiedere una consultazione

Al momento, le informazioni dettagliate sulle modalità di consultazione sono disponibili alla pagina Informazioni su servizi e aperture delle biblioteche.

Servizi per utenti esterni

Gli utenti esterni sono tutti coloro che non hanno un rapporto istituzionale con la Sapienza ma possono usufruire dei servizi di prestito dopo essere stati autorizzati dai responsabili delle singole biblioteche sulla base dei rispettivi regolamenti (cultori della materia, professionisti, docenti e studenti di altre università o enti di istruzione, ecc.). L’autorizzazione registrata in una singola biblioteca non è vincolante per le altre.Per essere ammesso con utente esterno, occorre contattare una delle biblioteche Sapienza.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma