Cosa sono gli esami di profitto extracurriculari “ex art.6” del R.D. N. 1269/38?

Lo studente iscritto a corsi di laurea, laurea magistrale, in aggiunta agli insegnamenti previsti per il conseguimento del titolo di studio cui aspira, può iscriversi, per ciascun anno accademico, al massimo a due insegnamenti di altri corsi di studio di pari livello e di medesimo ordinamento della Sapienza. Tali esami non concorrono al raggiungimento dei CFU previsti per il conseguimento del titolo e non fanno media, ma sono solo aggiunti alla carriera dello studente. Per ogni informazione consulta il sito dedicato agli esami di profitto extracurriculari ex art.6 del R.D. n. 1269/38.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma